MARCO CONIDI CURVE DI CAMPAGNA LYRICS

Ho cercato nelle curve di campagna
Quella casa che non sento in me

E nel vino saggio di un contadino
Ho cercato quel bambino che una volta somigliava a me

Quella che chiami tu fantastica realta'
Non so cos'e'
Ne' dove sta'

Ed ho affondato la mia rabbia con i piedi nella sabbia
Ma poco dopo e' venuta via con me

E nel sole che filtra tra i rami di un bosco
C'era un uomo che conosco
Ma e' troppo tempo che non so' piu' chi e'

Quella che chiami tu fantastica realta'
Non so cos'e'
Ne dove sta'

Perche' la vita non e' non e' questione di tempo
O non ce l'hai
O ce l'hai dentro
Proprio come quel vento che forse oggi divento

Qui non c'e' amore
Niente da temere
E' orizzonte solamente qui

Quello che si vede da qui

Quella che chiami tu fantastica realta'
Non so cos'e'
Ne dove sta'

Perche' la vita non e'non e' questione di tempo
O non ce l'hai
O ce l'hai dentro

Proprio come quel vento...che forse oggi divento...